Warning: Creating default object from empty value in /home/customer/www/polidiagnosticakennedy.com/public_html/wp-content/plugins/material-admin/framework/core/inc/class.reduk_filesystem.php on line 29

Warning: session_start(): Cannot start session when headers already sent in /home/customer/www/polidiagnosticakennedy.com/public_html/wp-content/plugins/material-admin/visitor-stats/index.php on line 320
Esenzione per gravidanza a rischio – Polidiagnostica Kennedy

Esenzione per gravidanza a rischio

Codice di esenzione: M50

La ricetta può essere scritta dal medico di base, dal consultorio oppure presso struttura ospedaliera. In diagnosi deve sempre essere scritto gravidanza a rischio, data ultima mestruazione e soprattutto la motivazione del rischio.

Il totale prestazioni per ricetta è di 8 esami

Le prestazioni prescrivibili sono, oltre quelle della gravidanza fisiologica, quelle per il monitoraggio dell’evoluzione della gravidanza ma solamente inerenti alla motivazione del rischio.

Ad esempio se il rischio è età materna avanzata il citomegalovirus non rientrerà in esenzione poiché non è inerente al rischio.

Come per la gravidanza fisiologica, anche per la gravidanza a rischio si applicano le stesse direttive, ovvero:

Il test di Coombs solo in caso di donne con RH negativo

Il toxoplasma IGG e IGM ( a meno che non siano inerenti alla motivazione del rischio) dopo il primo controllo rientrano nell’esenzione solo se il medico in diagnosi aggiunge “toxo precedente negativo”

L’urinocoltura ( a meno che non sia inerente alla motivazione del rischio) rientra in esenzione M50 solo se il medico aggiunge in diagnosi “batteriuria significativa”

Per lo screening della talassemia in fase di gravidanza a rischio cliccare qui